VI Congresso Nazionale Società Italiana Medici Manager - IV Sessione: Gli strumenti per lavorare insieme

VI Congresso Nazionale Società Italiana Medici Manager – IV Sessione: Gli strumenti per lavorare insieme

Autore: Action Institute

Data: 21/11/2013

Ore: 0:00

Luogo: Università Cattolica del Sacro Cuore - Largo Francesco Vito, 1, Roma

Tematica: Salute

Descrizione dell’evento:


Non può esserci crescita infinita in un sistema a risorse limitate, soprattutto se il sistema in questione è chiuso, complesso ed ha come obiettivo la tutela del diritto alla salute. La complessità, limite e forza della sanità del XXI secolo, nasce della definitiva emancipazione di tutti gli attori in gioco, dai cittadini alle professioni sanitarie, dai manager all’Industria: il risultato di questa evoluzione di ruoli e consapevolezze produce un vibrante tentativo di cambiamento, ma mai armonico.

La crisi internazionale, in aggiunta, sta colpendo duramente la tenuta del welfare in Europa e tra i primi interventi di razionalizzazione possono essere annoverati proprio quelli che hanno interessato i sistemi sanitari: Spagna, Grecia e Portogallo sono soltanto alcuni esempi. In Italia l’esperienza della regionalizzazione spinta, che ha generato 21 sistemi concorrenziali in perenne conflitto con il livello centrale, va probabilmente ripensata per creare una vera autonomia responsabile ed evitare il naufragio generale.

La Società Italiana Medici Manager (SIMM), nella consapevolezza che lo stato inerziale sia l’anticamera dello sfaldamento di un Servizio Sanitario Nazionale (SSN), equo, universale e solidale così come lo abbiamo finora conosciuto, ha deciso di dedicare il proprio VI Congresso Nazionale all’unità dei professionisti della salute ed alla centralità della leadership medica in sanità come strumenti per rivoluzionare e rilanciare il SSN. In questo la recente esperienza inglese di ristrutturazione del National Health Service (NHS), così vicina e così lontana allo stesso tempo, deve esserci di immediato aiuto per evitare errori da non commettere e, nel contempo, fornirci gli strumenti per disegnare ed esplorare vie del tutto nuove.

Tutti concordano sulla necessità di salvare il SSN ma nessuno possiede le coordinate della rotta da seguire, quanto mai incerta. Pertanto serve il coraggio di rivoluzionare, non solo di riorganizzare poiché soltanto un nuovo approccio culturale da parte dei medici e la valorizzazione delle energie e delle competenze migliori può guidare il cambiamento e fermare il declino.

Durante l’evento Paolo De Santis presenterà la proposta “Empowering Healthcare Management”.

Partecipanti:

Walter Ricciardi Direttore del Dipartimento per l’assistenza sanitaria di Sanità Pubblica, Policlinico “A. Gemelli”, Roma. Presidente Federazione Italiana per la Salute Pubblica e l’Organizzazione Sanitaria (FISPeOS). Presidente Società Europea di Sanità Pubblica (EUPHA), Utrecht

Sir Muir Gray – Direttore Scientifico Better Value Healthcare, Oxford Consulente Public Health England. Chief Knowledge Officer per il Ministero della Salute inglese (DH), Londra

Sergio Minue Lorenzo – Professore di Medicina Familiare e Comunitaria, Escuela Andaluza de Salud Pública, Granada

Alexander Kentikelenis – Ricercatore Associato, Dipartimento di Sociologia, University of Cambridge, Cambridge

Armando Santoro – Direttore Humanitas Cancer Center, Milano

Carlo Favaretti – Presidente Società Italiana Health Technology Assessment (SIHTA). Coordinatore Comitato Scientifico Società Italiana Medici Manager (SIMM). Direttore FISPeOS

Valerio Fabio Alberti – Presidente Federazione Italiana Aziende Sanitarie ed Ospedaliere (FIASO), Roma

Mariapia Garavaglia – Presidente Istituto Superiore di Studi Sanitari “Giuseppe Cannarella”

Walter Mazzucco – Segretario Generale Federazione Italiana per la Salute Pubblica e l’Organizzazione Sanitaria (FISPeOS), Roma

Fulvio Moirano – Direttore dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (AgeNaS), Roma

Giovanni Monchiero – Parlamentare, membro Commissione XII (Affari Sociali), Roma

Giampiero Ucchino – Direttore dell’U.O.C. di Chirurgia Generale Ospedale Maggiore, Bologna. Presidente Sezione SIMM Emilia Romagna

Rocco Bellantone – Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma

Gilberto Gentili – Presidente della Confederazione Associazioni Regionali di Distretto (CARD), Senigallia

Maurizio Guizzardi – Direttore Generale del Policlinico Universitario “A. Gemelli”, Roma

Maurizio Mauri – Presidente “ABC…Salute”. Direttore Generale Fondazione CERBA, Milano

Federico Serra – Vice presidente della Public Affairs Association, Roma

Julio Velasco – Coach di pallavolo e dirigente sportivo

Giuseppe Massazza – Direttore Medicina Fisica e Riabilitazione 1U, AO Città della Salute e della Scienza, Torino. Vice Presidente Nazionale Società Italiana Medici Manager (SIMM)

Silvio Falco – Direttore Sanitario dell’Azienda Ospedaliera Città della Salute e della Scienza di Torino

Guido Bertolaso – Direttore del Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Roma. Medico Manager dell’anno 2008

Don Dante Carraro – Direttore Medici con l’Africa CUAMM. Medico Manager dell’anno 2011

Antonino Cartabellotta – Presidente Fondazione GIMBE

Paolo De Santis – Partner McKinsey & Co, Responsabile Mediterranean. Complex Sanità, Roma

Ketty Peris – Professore Ordinario di Dermatologia e Venereologia, L’Aquila

Jenny Simpson – già CEO BAMM (British Association of Medical Managers). Direttore NHS Revalidation Support Team e Presidente Institute of Healthcare Managers, Londra

Sabina Nuti – Direttore del Laboratorio Management e Sanità, Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa

Irene Tinagli – Parlamentare, membro Commissione XI (Lavoro, pubblico e privato), Roma

Agnese Lazzari – Direttore Esecutivo Società Italiana Medici Manager (SIMM), Roma

Antonio Giulio De Belvis – Clinical Governor, Policlinico “A. Gemelli”. Segretario SIMM Lazio. Ricercatore Istituto di Sanità Pubblica UCSC, Roma

Giovanni Tria – Presidente Scuola Nazionale dell’Amministrazione, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Roma

Oliviero Rinaldi – Direttore Sanitario Istituto Europeo di Oncologia, Milano

Alessandro Campana – Socio Amministratore CRS – Conoscenza Ricerca e Sviluppo, Roma.

Luigi Molendini – Presidente Associazione Italiana Documentazione Sanitaria (AIDOS), Milano

Francesco Auxilia – Presidente Sezione SIMM Lombardia, Milano. Professore Ordinario di Igiene, Università di Milano
Tipologia di evento: ristretto

Loading Map....

Credito

Lasciate che vi ricordi che il credito è la linfa vitale dell’ economia, la linfa dei prezzi e del lavoro.

Herbert Hoover

Salute

La buona Salute è alla base dello sviluppo sociale ed economico e rafforza le politiche in tutti i settori dell’azione pubblica.

Organizzazione Mondiale della Sanità

Innovazione

L’innovazione è lo strumento specifico per l’impresa. Ciò che dà alle risorse una nuova capacità di creare ricchezza.

Peter Drucker

Capitale Umano

Il talento è una fonte da cui sgorga acqua sempre nuova. Ma questa fonte perde ogni valore se non se ne fa il giusto uso.

Ludwig Wittgenstein