Screenshot 2017-09-11 11.22.10

Un passato che grava sul futuro

Autore: Carlotta de Franceschi

Data: 12 settembre 2017

Tipo: Altro

Tematica: Capitale Umano

Quello del conflitto intergenerazionale è un tema ricorrente nella storia della nostra civiltà, una tensione, che se non affrontata, rischia di paralizzarne lo sviluppo.

 

Ai governi europei è richiesta l’attuazione di politiche di crescita e riforme strutturali in contesti complessi, caratterizzati da gravi rigidità di bilancio che comportano scelte difficili, spesso con dolorose conseguenze sociali.
È molto complicato spezzare il circolo vizioso che alimenta la prassi di scaricare sulle generazioni future scelte politiche miopi e populiste. Dal secondo dopoguerra ad oggi, questo atteggiamento ha reso l’Italia il paese con il terzo debito pubblico più alto al mondo ed ha vincolato in modo irresponsabile le politiche dei governi a venire.

 

Action Institute vuole proporre un’analisi delle cause che hanno contribuito alla formazione di una frattura intergenerazionale e delle sue conseguenze di breve e lungo periodo. Inoltre, l’Action Tank vuole descrivere le politiche più recenti in un’ottica di equità intergenerazionale.

 

Credito

Lasciate che vi ricordi che il credito è la linfa vitale dell’ economia, la linfa dei prezzi e del lavoro.

Herbert Hoover

Salute

La buona Salute è alla base dello sviluppo sociale ed economico e rafforza le politiche in tutti i settori dell’azione pubblica.

Organizzazione Mondiale della Sanità

Innovazione

L’innovazione è lo strumento specifico per l’impresa. Ciò che dà alle risorse una nuova capacità di creare ricchezza.

Peter Drucker

Capitale Umano

Il talento è una fonte da cui sgorga acqua sempre nuova. Ma questa fonte perde ogni valore se non se ne fa il giusto uso.

Ludwig Wittgenstein